Sportelli dedicati al paziente

Per informazioni:
TEL: 02. 2390 2028
EAMIL:. upt@istitutotumori.mi.it
ll responsabile dottor Graziano Arbosti
riceve su appuntamento il mercoledì
dalle 11.30 alle 13.30

Ufficio pubblica tutela - UPT

L’ufficio agisce in modo autonomo ed indipendente a tutela dei diritti delle persone che accedono alle prestazioni dell’Istituto, sia in  regime ambulatoriale che di ricovero.
Compito dell’ufficio monitorare e valutare il rispetto dei contenuti e le condizioni previste dalla Carta dei servizi, prendendo in carico il paziente e la famiglia per facilitare l’accesso ai specifici servizi.
Tutelare il bisogno individuale e collettivo dei cittadini/pazienti in stretta collaborazione con l’Ufficio relazione con il pubblico, nella distinzione dei rispettivi ruoli, è l’obbiettivo per costruire un modello integrato di ascolto al fine di  individuare strategie comuni orientate alla costruzione di percorsi che assicurino migliori cure e servizi.

Nello specifico:

  • Facilitare l’informazione e contribuire all’umanizzazione delle prestazioni e al superamento del disagio e delle fragilità, in primis nei confronti dei bambini, persone con disabilità e anziani, anche con il coinvolgimento dei cittadino e delle associazioni del settore.
  • Tutelare l’iter amministrativo che il cittadino/paziente deve percorrere, fornendo un aiuto che tuteli le situazioni di bisogno e fragilità con l’apporto delle ASL, Enti pubblici di tutela, INPS, Associazioni e Patronati.
  • Tutelare la privacy.
  • Raccogliere e monitorare le istanze provenienti dal territorio e i reclami per disservizi e delle limitazioni nella fruizione dei servizi.
  • Attivare appropriate consulenze per risolvere i rapporti conflittuali fra il cittadino/utente e l’ente erogatore del servizio.
  • Facilitare le azioni di prevenzione e partecipare alle campagne per l’educazione a corretti stili di vita nel rispetto e promozione della salute.