pagoPA: come pagare

immagine

Secondo quanto disposto dall'articolo 5 del Codice dell'Amministrazione Digitale, le Pubbliche Amministrazioni hanno l'obbligo di accettare i pagamenti, a qualsiasi titolo dovuti, anche con l'uso delle tecnologie ICT, e devono avvalersi della piattaforma tecnologica nazionale denominata Nodo dei Pagamenti.

Il sistema, identificato dal logo "PagoPA®", nasce per dare la possibilità a cittadini e imprese di effettuare qualsiasi pagamento verso le PA in modalità elettronica e per offrire la più ampia libertà di scelta rispetto al Prestatore di servizi di pagamento preferito (banca, istituti di pagamento, poste e altri operatori), lo strumento di pagamento (carta di credito o di debito, bollettino postale, bonifico bancario) e il canale (sportelli fisici, home banking, ATM, mobile o web), dando completa trasparenza sui costi di commissione offerti dai Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti al sistema.

Il logo "PagoPA®" è stato creato per identificare comunemente i soggetti che aderiscono al sistema, Pubbliche Amministrazioni o Prestatori di Servizi di Pagamento.

PagoPA® è il sistema nazionale dei pagamenti a favore della Pubblica Amministrazione, che offre all'utente l'opportunità di scegliere il Prestatore del Servizio di Pagamento (banca, istituto di pagamento, Poste…) ed il canale di pagamento preferito: con PagoPA® puoi scegliere come eseguire il pagamento fra numerose soluzioni offerte liberamente e in via concorrenziale, dal mercato dei prestatori di servizi di pagamento; per conoscere l’elenco dei PSP aderenti, clicca qui. Per maggiori informazioni PagoPA® clicca qui.

In via generale, è possibile pagare secondo le seguenti modalità.

Modalità "On-Line"
Segui le istruzioni del servizio di pagamento che ti occorre e potrai effettuare il pagamento scegliendo tra i PSP e tra gli strumenti di pagamento disponibili (carta di credito o debito o prepagata, bonifico bancario, paypal ed altri strumenti).

Modalità Presso lo Sportello
È la modalità "fisica", per cui occorre recarsi personalmente presso gli sportelli, anche automatici, di banche, Poste e altri prestatori di servizio di pagamento aderenti all’iniziativa, ed usare i canali da questi messi a disposizione. Rientrano tra questi i classici punti Sisal-Pay e Lottomatica, piuttosto che l’ufficio postale, l’innovativo sistema degli ATM (sportelli bancomat) e le applicazioni di Home Banking e mobile payment, che, per i PSP aderenti, permettono il pagamento di un Avviso di Pagamento PagoPA®.
Per poter effettuare il pagamento con questa modalità occorre utilizzare il Codice Avviso di Pagamento oppure il QR Code o comunque i codici presenti sull’avviso di pagamento che ti è stato notificato dall’Ente creditore.

Ricevuta di pagamento
Pagare con PagoPA® consente di ottenere rapidamente una ricevuta con valore liberatorio, indipendentemente dalla modalità di pagamento scelta.
Nel caso del pagamento on line, potrai scaricare la ricevuta in formato pdf al termine dell’operazione di pagamento.
Nel caso di pagamento attraverso gli sportelli e canali dei PSP, sarà lo stesso PSP a rilasciare all’utente pagatore la ricevuta telematica (RT).