Struttura Complessa Anatomia Patologica 2

Descrizione:

Le attività diagnostiche e di ricerca della Struttura Complessa di Anatomia Patologica 2 riguardano patologie che hanno concorso a consolidare nel tempo la visibilità nazionale ed internazionale dell'INT, quale la patologia toracica, la patologia dei trapianti di fegato, la patologia pediatrica, la patologia ematologica, la patologia dei tessuti molli e la patologia della cute con particolare riferimento ai melanomi. La Struttura Complessa di Anatomia Patologica 2 è dotata di un laboratorio di immunoistochimica, di citologia e di patologia molecolare equipaggiati con le più moderne apparecchiature, tra cui sequenziatori di nuova generazione, per far fronte alle moderne sfide della medicina molecolare predittiva. La Struttura Complessa di Anatomia Patologica 2 è a direzione universitaria e fa parte assieme alla S.C. Anatomia Patologica 1 della rete formativa della Scuola di Specializzazione in Anatomia Patologica dell'Università di Milano.

Alla Struttura Complessa fanno capo tre Strutture Semplici:

(Responsabile: Antonello Cabras)

  (Responsabile: Paola Collini)

 

In condivisione con la Struttura Complessa di Anatomia Patologica 1, la Struttura complessa di Anatomia Patologica 2 dispone di tecnologie all'avanguardia come: citometria a flusso a 8 colori; sistema di sequenziamento diretto per acidi nucleici marcato CE-IVD e sequenziatore di nuova generazione; microscopio a dissezione laser; microscopi a fluorescenza; sistemi automatici per PCR; immunocoloratori automatici; sistemi automatici per ibridazione in situ; sistema automatico per TMA.

I laboratori afferenti alla Struttura complessa di Anatomia Patologica 2 sono certificati in conformità alla norma ISO 9001:2015, inoltre posseggono certificazione di eccellenza in programmi educazionali per la citometria a flusso (EQA UKNEQAS), per la biologia molecolare (certificazione EMQN e AIOM SIAPEC), controllo di concordanza diagnostica Nazionale per la valutazione di HER2 con metodiche di ibridazione in situ su carcinoma mammario (SIAPEC), controllo di qualità Her2 –ISH (NordiQC) e controllo di qualità per riarrangiamento gene ALK (AIOM-SIAPEC-IAP)

Responsabile:

Giancarlo Pruneri

Struttura Complessa Anatomia Patologica 2

Per informazioni, consegna campioni e ritiro referti per utenti esterni, rivolgersi alla Segreteria di Anatomia Patologica (telefono 02 23902535), indirizzo mail: segr.esami.istologicieconsulti@istitutotumori.mi.it) sito al 1 Piano del Blocco F, con i seguenti orari di apertura: dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00.

 

Documentazione: