Per i pazienti fragili è fondamentale la quarta dose del vaccino

Per i pazienti fragili è fondamentale la quarta dose del vaccino

08 aprile 2022

I lunedì della Ricerca

Dopo un anno di lavoro e lo studio di oltre 600 pazienti è stato confermato che è necessario potenziare la risposta immunologica soprattutto per i malati oncologici, per chi soffre di malattie ematologiche, reumatologiche e neurologiche, anche se già in trattamento con farmaci immunodepressivi. Il nostro Direttore Scientifico, dott. Apolone, lancia l'appello dei 13 IRCCS che hanno lavorato su tutto il territorio nazionale per raggiungere un numero più elevato di vaccinazioni, facendo presente che è un passaggio molto importante per i pazienti cosiddetti "fragili".

 

ultime dalla ricerca
Ultimo aggiornamento: 12/04/2022