Struttura Semplice di Radioterapia dei Tumori Geniturinari

Descrizione:

 

 

Ogni anno presso la Struttura Semplice di Radioterapia dei tumori dell’apparato genito – urinario vengono sottoposti a trattamento radiante, con finalità radicali o di consolidamento post-chirurgico, più di 200 pazienti.

Responsabile di questa Struttura Semplice è il dottor Sergio Villa. Ad essa afferiscono anche le Dottoresse Barbara Avuzzi, Sara Morlino e Barbara Noris Chiorda.

Come per gli altri specialisti della SC Radioterapia Oncologica 1 anche gli Oncologi Radioterapisti dedicati al trattamento dei tumori dell’apparato genito-urinario svolgono la loro attività in modalità multidisciplinare con i colleghi delle altre strutture, attraverso la discussione collegiale dei casi clinici. Per i pazienti con carcinoma della prostata è attiva la collaborazione con tutti gli specialisti Programma Prostata.

Il trattamento di radioterapia viene svolto impiegando le più moderne modalità di irradiazione a fasci esterni che sfruttano sia i vantaggi dosimetrici legati alle tecniche conformazionali 3D (con o senza modulazione del fascio) sia le possibilità di controllo on line del posizionamento del paziente (radioterapia 4D), allo scopo di garantire la maggior efficacia terapeutica. Per la cura del carcinoma della prostata e del pene vengono inoltre impiegate tecniche di brachiterapia esclusiva o in associazione con la radioterapia a fasci esterni.

Tutti i pazienti portatori di neoplasie del testicolo o della prostata che vengono sottoposti a radioterapia  hanno la possibilità di effettuare le visite di controllo nell’ambito di ambulatori dedicati, per il monitoraggio del risultato terapeutico ottenuto ed il precoce riconoscimento dei casi da avviare a terapie di salvataggio.

 

Responsabile:

Sergio Villa

Struttura Semplice di Radioterapia dei Tumori Geniturinari

Responsabile

 

 

Ogni anno presso la Struttura Semplice di Radioterapia dei tumori dell’apparato genito – urinario vengono sottoposti a trattamento radiante, con finalità radicali o di consolidamento post-chirurgico, più di 200 pazienti.

Responsabile di questa Struttura Semplice è il dottor Sergio Villa. Ad essa afferiscono anche le Dottoresse Barbara Avuzzi, Sara Morlino e Barbara Noris Chiorda.

Come per gli altri specialisti della SC Radioterapia Oncologica 1 anche gli Oncologi Radioterapisti dedicati al trattamento dei tumori dell’apparato genito-urinario svolgono la loro attività in modalità multidisciplinare con i colleghi delle altre strutture, attraverso la discussione collegiale dei casi clinici. Per i pazienti con carcinoma della prostata è attiva la collaborazione con tutti gli specialisti Programma Prostata.

Il trattamento di radioterapia viene svolto impiegando le più moderne modalità di irradiazione a fasci esterni che sfruttano sia i vantaggi dosimetrici legati alle tecniche conformazionali 3D (con o senza modulazione del fascio) sia le possibilità di controllo on line del posizionamento del paziente (radioterapia 4D), allo scopo di garantire la maggior efficacia terapeutica. Per la cura del carcinoma della prostata e del pene vengono inoltre impiegate tecniche di brachiterapia esclusiva o in associazione con la radioterapia a fasci esterni.

Tutti i pazienti portatori di neoplasie del testicolo o della prostata che vengono sottoposti a radioterapia  hanno la possibilità di effettuare le visite di controllo nell’ambito di ambulatori dedicati, per il monitoraggio del risultato terapeutico ottenuto ed il precoce riconoscimento dei casi da avviare a terapie di salvataggio.