Case management chirurgia sarcomi: dalla diagnosi al prericovero, al ricovero e al follow-up

Case management chirurgia sarcomi: dalla diagnosi al prericovero, al ricovero e al follow-up

29 settembre 2020

News dall'istituto

 

 

Il progetto nasce dall’idea di illustrare in modo semplice ed innovativo il processo di presa in carico del paziente chirurgico affetto da sarcoma dei tessuti molli, attraverso il modello del case management: dalla diagnosi, al prericovero, al ricovero e al follow-up. 
  
All’interno del percorso assistenziale il Case Manager si occupa del paziente sin dal primo accesso, prendendo in carico le sue necessità e arrivando ad essere il suo punto di riferimento.  
 
L’obiettivo del Case Manager è pertanto quello di affiancare il paziente e la sua famiglia che si trovano ad affrontare questa malattia, integrando – attraverso il suo sostegno – tutti gli interventi che si rendono necessari. 
  
Tali attività consentono così di dare continuità al percorso diagnostico terapeutico assistenziale (PDTA), aumentare la soddisfazione del paziente e garantire gli standard di efficacia, efficienza e appropriatezza delle cure. 
  
È quindi auspicabile, per il futuro, la massima diffusione di questo nuovo modello organizzativo; esso infatti, per propria natura, accompagna e valorizza l’assistito nel suo percorso di salute, secondo un approccio multidisciplinare e di cooperazione fra le varie figure professionali, il tutto ponendo al centro degli interventi la persona con la sua famiglia e i suoi bisogni.

 

 

Guarda il video completo 10:46 min 

Guarda il video breve 3:46 min 

 

ultime dall istituto
Ultimo aggiornamento: 01/10/2020