News istituto

I pazienti adolescenti dell’Istituto dei Tumori e Fedez: una sfida a Palle… di Natale

Milano, 24 dicembre 2017 – A un anno di distanza dalla pubblicazione della canzone PALLE DI NATALE (Smile! It’s Christmas Day) scritta e cantata dai pazienti adolescenti del Progetto Giovani dell’Istituto Nazionale Tumori di Milano, ecco che Fedez ha lanciato una canzone con il titolo pressochè uguale.  Musica, contenuti e scopi sono decisamente diversi, ma i due titoli uguali stimolano il confronto.


Le nostre Palle di Natale – spiega Matteo Davide, uno dei ragazzi protagonisti – sono innanzitutto le nostre teste pelate per colpa della chemioterapia, poi certamente le palle dell’albero di Natale e le palle di neve, ma il titolo si riferisce anche a “che palle stare in ospedale a Natale e alle “palle” (intese come bugie) che la gente spesso ci racconta”. “Non sappiamo perché Fedez abbia scelto un titolo uguale al nostro – dice Riccardo, un altro dei pazienti del Progetto Giovani – ma noi lo interpretiamo come una sfida Fedez è un idolo per noi ragazzi e quindi accettiamo questa sfida e rilanciamo: vieni a trovarci in ospedale, per cantare con noi; o meglio, organizziamo un incontro in campo neutro, in una radio o in una televisione. Vediamo quali sono le Palle di Natale migliori”. La risposta dei ragazzi del Progetto Giovani è un’ulteriore dimostrazione dell’ironia, della forza e del sorriso con cui hanno dimostrato di riuscire ad affrontare una sfida ben più seria, quella della malattia.


Le Palle di Natale dei pazienti dell’Istituto dei Tumori sono diventate un fenomeno virale e sociale: non solo il video ha superato i 10 milioni di visualizzazioni su YouTube, ma quest’anno in molte scuole la canzone è stata scelta per essere eseguita durante la tradizionale recita scolastica natalizia, al posto dei grandi classici come Jingle Bells e White Christmas. “Nata come l’Inno al Natale dei giovani pazienti oncologici – spiega Stefano Signoroni, genetista e musicista, co-autore con i ragazzi del brano - questa canzone emoziona perchè parla dei valori dell’amicizia e della solidarietà, come armi per superare i momenti difficili”. 


PALLE DI NATALE (Smile! It’s Christmas Day) è uno dei progetti artistici del Progetto Giovani, sorto nella Pediatria Oncologica diretta da Maura Massimino e supportato dall’Associazione Bianca Garavaglia. Come il recente fumetto “LOOP: indietro non si torna!”, realizzato dai ragazzi con i fumettisti di Mammaiuto e edito da Rizzoli, questa canzone è un modo nuovo per permettere ai ragazzi malati di raccontarsi. “E per permettere ai noi medici di parlare del Progetto Giovani – dice il dottor Andrea Ferrari, che coordina il progetto – che ha lo scopo di migliorare la qualità della cura degli adolescenti con tumore, che non sono più bambini e non ancora adulti e che necessitano per questo di luoghi di cura e di percorsi clinici dedicati”.

La sfida dei ragazzi del Progetto Giovani è lanciata. Aspettiamo la risposta di Fedez.


Per maggiori informazioni:

- Video di Palle di Natale (Smile! It's Christmas Day)

- Il Progetto Giovani

- Pediatria Oncologica di INT

 

 

 




Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!