News ricerca

Anche l’Istituto Nazionale dei Tumori aderisce al World Cancer Research Day – 24 settembre 2017

Sconfiggere il cancro con la ricerca

Domenica 24 settembre si celebra il World Cancer Research Day.

L’Istituto Nazionale dei Tumori aderisce a questa giornata, di cui AIRC è partner italiano,  che nasce per mettere in luce l'importanza e la centralità della ricerca e l'insostituibile ruolo dei ricercatori in tutto il mondo per la conoscenza e la cura del cancro con il comune obiettivo di migliorare il tasso di sopravvivenza e la qualità di vita dei malati di cancro.


Perché è importante?

Le previsioni dell'International Agency for Research on Cancer stimano che entro il 2030 verranno diagnosticati in tutto il mondo oltre 21 milioni di nuovi casi di cancro ogni anno e circa 13 milioni di decessi. Questo significa che, entro il 2030, potrebbe morire di cancro una persona ogni due secondi e una persona ogni secondo e mezzo potrebbe ricevere una diagnosi di cancro.
Ma questo non accadrà perché i ricercatori non lo permetteranno. Non staranno fermi e grazie ai loro sforzi e al loro impegno la ricerca andrà avanti.

#WorldCancerResearchDay #DontStandStill



Per saperne di più:

  • I nostri medici  e ricercatori per il World Cancer Research Day 2017 (Locandina)
  • La dott.ssa Sozzi  di INT per il World Cancer Research Day 2017 (video)
  • Visita il sito ufficiale del World Cancer Research Day 2017 (link)




 




Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!