News per il paziente

Codice europeo contro il cancro 2014, il video di Berrino

Il nuovo "Codice europeo contro il cancro 2014", giunto alla sua quarta edizione, propone dodici regole comportamentali che ciascuno di noi può adottare per ridurre il rischio di ammalarsi. Il dottor Franco Berrino del Campus Cascina Rosa della Fondazione, nel corso della conferenza stampa del 5 novembre u.s., ha presentato ai giornalisti, in modo specifico, il rapporto che intercorre tra l'insorgenza di patologie tumorali e una cattiva alimentazione. Le dodici azioni suggerite dal Codice, semplici, concrete e alla portata di tutti, limitano il rischio di ammalarsi di tumore. A compilare la lista sono stati gli specialisti dell’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC), l’ente dell’Organizzazione mondiale della sanità specializzato in oncologia, con sede a Lione, di cui Berrino fa parte.

Si tratta di una dozzina di suggerimenti basati sulle migliori evidenze scientifiche disponibili che puntano all’adozione di stili di vita sani e a sostenere, nella quotidianità, la prevenzione anticancro. Le patologie tumorali, secondo le stime più recenti, colpiscono ogni anno, nell’Unione europea, circa 2,66 milioni di persone causando 1,28 milioni di morti. Numeri che sono destinati ad aumentare a causa dell’invecchiamento generale della popolazione: per questo la prevenzione è fondamentale. Data l'importanza dell'argomento e le numerose richieste di approfondimento pervenuteci sui temi legati all'alimentazione, vi proponiamo il video della conferenza stampa del dottor Berrino. Potrete apprezzare anche l’intervento del dottor Roberto Boffi, direttore della Fisiopatologia Respiratoria della Fondazione, che ha presentato dei nuovi studi sull’uso delle sigarette elettroniche.

Codice europeo contro il cancro - I 12 pilastri della prevenzione (YouTube)
Codice europeo contro il cancro - Testo tradotto in lingua italiana (PDF)




Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!