Caratteri più grandi Reimposta caratteri Caratteri più piccoli

CAT: Centro Accoglienza Torace

Direttore:
Filippo De Braud
Responsabile S.S. Oncologia Medica toraco - polmonare
Marina Chiara Garassino

Segreteria CAT:
Miriam Fink

Telefono: (+ 39) 02 23902757
Fax: (+39) 02 2390
Email:
miriam.fink@istitutotumori.mi.it

Il CENTRO ACOGLIENZA TORACE  é un progetto assistenziale volto all’ottenimento di una diagnosi concreta di una sospetta neoplasia del torace in tempi brevissimi, al fine di offrire al paziente  un piano terapeutico personalizzato.

Punto di eccellenza di questo progetto è la multidisciplinarietà e la disponibilità di un “pacchetto diagnosi” che permette l’accesso agli esami indispensabili ed organizzato in modo da abbattere significativamente  le tempistiche.

L’accesso al percorso avviene nell’ AMBULATORIO di PRIMA VISITA MULTIDISCIPLINARE per la patologia toracica e polmonare, dove il paziente viene valutato da un team di tre medici specialistici: il Chirurgo Toracico, il medico Oncologo e lo Pneumologo.

Ad ogni paziente che transita dall’ambulatorio CAT viene garantita una diagnosi istologica con un’impostazione del percorso terapeutico entro 30 giorni.

La presenza dei tre medici specialistici garantisce un inquadramento clinico completo, durante il quale vengono valutate tempestivamente eventuali patologie correlate,  ponendo ogni paziente e le sue esigenze,  al centro dell’attività clinica e diagnostica.

La gestione organizzativa del CAT è affidata ad un case manager che monitora il rispetto delle tempistiche prefissate, programma il percorso diagnostico del paziente e facilita le relazioni tra il malato e i medici specialistici.

COME SI ACCEDE AL CAT:

Per accedere al percorso diagnostico il paziente non deve essere stato sottoposto ad alcuna procedura bioptica ( NON deve quindi avere un esame istologico o citologico relativo al sospetto di neoplasia) e deve essere munito di IMPEGNATIVA di VISITA MULTIDISCIPLINARE CAT recante il quesito diagnostico di sospetto di neoplasia.

Il progetto si pone come obiettivo inoltre la collaborazione tra medici ospedalieri e medici di medicina generale attraverso la condivisione delle informazioni sullo stato di salute dei propri pazienti, offrendo al termine l’opportunità alla compartecipazione della scelta terapeutica idonea.

Per questo motivo anche i medici di famiglia potranno in ogni momento contattare il case manager o mettersi in contatto con i medici del team multidisciplinare chiamando la segreteria del CAT.

Ci auguriamo di contribuire così ad un miglioramento nell’offerta di servizi al pubblico per la diagnosi e la cura delle malattie neoplastiche toraciche.

 


Ultimo aggiornamento: 27-01-2017 10:50:06

[ Indietro ]

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!