Caratteri più grandi Reimposta caratteri Caratteri più piccoli

Prostate Cancer Unit > Per un sentire condiviso

Direttore:
Riccardo Valdagni

Segreteria Programma Prostata:

Telefono: (+ 39) 02 2390 3033
Fax: (+39) 02 2390 3015
Email:
programmaprostata@
istitutotumori.mi.it

"PER UN SENTIRE CONDIVISO: L’UOMO E IL TUMORE ALLA PROSTATA"

Curare l'uomo con il tumore della prostata significa "prendersi cura" anche delle dimensioni psicologiche, emotive e relazionali condizionate dalla diagnosi di una malattia oncologica, dalla difficoltà di accettare gli effetti collaterali delle terapie, dalla necessità di ridefinire il proprio ruolo sociale e lavorativo.

Il progetto “Per un sentire condiviso: l'uomo e il tumore alla prostata”, attivato presso il Programma Prostata della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, offre sostegno psicologico al paziente con tumore della prostata e alla sua famiglia a partire dal momento della scelta della terapia, sino a dopo il trattamento.

L’intervento psicologico è finalizzato a:

  • Comprendere il proprio modo di affrontare la diagnosi e la malattia
  • Trovare le risorse emotive e relazionali per gestire il percorso di cura e/o osservazionale in maniera adeguata secondo le proprie priorità soggettive
  • Contenere l’impatto dei principali problemi psicologici legati alla malattia (ansia, depressione e altri disturbi di adattamento)
  • Promuovere l’integrazione dell’esperienza della malattia nella propria esperienza di vita
  • Apprendere ad affrontare l’incertezza del futuro con maggiore consapevolezza
  • Favorire una comunicazione più aperta in famiglia e con l’equipe di cura

Il servizio è rivolto sia a pazienti che accedono al Programma Prostata attraverso la Visita Multidisciplinare sia a quelli ricoverati per prostatectomia radicale o in cura per radioterapia o terapia medica in regime ambulatoriale (anche quelli seguiti dal punto di vista oncologico presso un altro ospedale). Considerato l’impatto emotivo che la malattia oncologica ha sui familiari del malato, il supporto psicologico viene offerto anche a loro.

Diverse modalità di intervento vengono proposte in relazione alle specifiche problematiche presentate dal paziente:

  • Colloqui di supporto alla scelta terapeutica
  • Colloqui individuali di supporto psicologico
  • Consulenza di coppia
  • Colloqui di supporto a familiari



I servizi offerti dall’ambulatorio di Psicologia del Programma Prostata sono disponibili su appuntamento telefonando al numero 02/23903023 oppure 02/23903033 o scrivendo una e-mail a  psicologiprogrammaprostata@istitutotumori.mi.it

Per il primo colloquio sarà necessario fare accettazione al CUP presentando un’impegnativa per un colloquio psicologico, richiesto dal medico di famiglia o da un medico interno.

 

Presa in carico a cura di:

dr.ssa Lara Bellardita

dr.ssa Simona Donegani

 

Il progetto “Per un sentire condiviso: l’uomo e il tumore alla prostata” è realizzato grazie al supporto della Fondazione Monzino.

 

 


Ultimo aggiornamento: 29-07-2016 10:49:01

[ Indietro ]

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!