Caratteri più grandi Reimposta caratteri Caratteri più piccoli

S.C. Medicina di Laboratorio (Analisi Chimico-Cliniche)> Attività clinica

La Struttura fornisce il proprio servizio ai pazienti sia in regime di degenza sia ambulatoriale ed è articolata in tre aree e settori diagnostici.

Area Biochimica Clinica

L’attività diagnostica di supporto alla clinica è basata sull’esecuzione di esami ematochimici di campioni biologici. L’area è suddivisa nei seguenti tre settori.

Chimica clinica:

  1. determinazione di analiti essenziali e di proteine specifiche in campioni ematici e in liquidi biologici;
  2. esecuzione di test finalizzati allo studio della funzione d’organo in pazienti oncologici sottoposti a terapia. Particolare attenzione viene data al dosaggio di parametri utili alla diagnosi e prognosi di patologie emato-oncologiche;
  3. supporto diagnostico ai trial clinici;
  4. gestione dei sistemi analitici per l’esecuzione delle analisi decentrate (POCT).

Immunochimica:

  1. esecuzione di indagini finalizzate alla valutazione delle patologie endocrine mediante il dosaggio di ormoni;
  2. identificazione e dosaggio di biomarcatori tumorali utili alla diagnosi, prognosi e monitoraggio delle terapie oncologiche;
  3. dosaggio dei livelli di farmaci immunosoppressori somministrati a pazienti sottoposti a trapianto di fegato e midollo;
  4. dosaggio e valutazione prognostica dei marcatori precoci di danno miocardico in pazienti sottoposti a chemioterapia e/o interventi chirurgici;
  5. dosaggio dei livelli di vitamine.

Indagini siero-proteiche e urinarie:

  1. identificazione di pazienti con discrasie plasmacellulari mediante caratterizzazione e dosaggio di proteine anomale plasmatiche e urinarie;
  2. analisi chimico fisica delle urine e lettura del sedimento;
  3. ricerca di sangue occulto per la diagnosi precoce di patologie del tratto gastroenterico.

Area Ematologia e Coagulazione

L’area comprende i seguenti due settori.

Ematologia:

  1. determinazione dei parametri emocitometrici;
  2. conta automatizzata dei reticolociti;
  3. esame morfologico dello striscio di sangue periferico;
  4. valutazione morfologica degli agoaspirati midollari.

Coagulazione:

  1. valutazione dei principali fattori del processo coagulativo;
  2. monitoraggio TAO.

Area Microbiologia

  1. ricerca di batteri patogeni (aerobi e anaerobi) e miceti nei materiali biologici;
  2. isolamento e identificazione biochimica di batteri e miceti;
  3. esecuzione di colorazioni specifiche (Gram) per vari tipi di microrganismi patogeni;
  4. determinazione della sensibilità in vitro dei microorganismi agli antibiotici (antibiogramma e antimicogramma - M.I.C.), di grande utilità per la scelta della migliore strategia terapeutica;
  5. ricerca diretta di antigeni, anticorpi e tossine di microrganismi difficilmente coltivabili;
  6. ricerca di parassiti intestinali.

Il Laboratorio inoltre collabora attivamente con il gruppo CIO dell’Istituto contribuendo al monitoraggio delle Infezioni Ospedaliere.

S.C. Medicina di Laboratorio (Analisi Chimico-Cliniche)

La Struttura ispira la propria attività alla seguente mission

Leggi tutto

Lista delle analisi effettuate

Elenco delle analisi effettuate dalla Struttura

Leggi tutto

Per richiedere informazioni

Per richiedere informazioni sull'attività svolta dalla Struttura

Leggi tutto

Ultimo aggiornamento: 01-06-2018 11:48:10

[ Indietro ]

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!