Comunicati stampa 2014


15 aprile 2014
CANCRO. CANCELLIAMOLO INSIEME
La dirigenza e il personale dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano insieme a testimonial come Paolo Maldini ed Emiliano Mondonico, si ritroveranno il 15 aprile in Via Torino per realizzare, con l’aiuto di writers professionisti, una performance a sostegno della ricerca contro il cancro.

  • Comunicato stampa


9 aprile 2014
Una dieta ricca di grassi aumenta il rischio di tumore al seno
Lo rivela una ricerca guidata dall’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano condotta su oltre 10.000 donne con tumore al seno provenienti da dieci Paesi europei.

  • Comunicato stampa


11 febbraio 2014
Scoperte nuove proteine associate allo sviluppo dei linfomi
Uno studio condotto all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano in collaborazione con il Centro di Riferimento Oncologico di Aviano ha identificato nuove proteine che potrebbero diventare target terapeutici per la cura di alcuni linfomi.

  • Comunicato stampa


23 gennaio 2014
Tumore del seno in fase iniziale: Non più necessaria la chirurgia dell'ascella
Chirurgia sempre meno invasiva per il trattamento dei tumori del seno in fase iniziale: uno studio condotto dai ricercatori dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e pubblicato sulla rivista scientifica Cancer ha dimostrato che per il trattamento del carcinoma della mammella in fase iniziale e senza coinvolgimento clinico dei linfonodi ascellari è sufficiente l’intervento chirurgico al seno senza bisogno di asportare anche i linfonodi dell’ascella. Questo permetterà interventi chirurgici meno invasivi con benefici sulla qualità della vita delle pazienti e senza rischi per la salute.

  • Comunicato stampa


13 gennaio 2014
Un test del sangue per la diagnosi del tumore al polmone
Un prelievo del sangue è in grado di individuare il tumore del polmone fino a due anni prima della diagnosi ottenuta con TAC spirale, indagine radiologica ad oggi suggerita  per la diagnosi precoce di questo tumore. Lo dimostrano i risultati di un ampio studio condotto all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.
Un test poco invasivo sarà lanciato per la prima volta negli Stati Uniti dalla società Gensignia.

  • Comunicato stampa


6 gennaio 2014
Melanoma: La risposta immunitaria aiuta a identificare i pazienti a rischio di recidiva
Uno studio pilota condotto dall’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano ha dimostrato che l’aggressività del melanoma è legata alla risposta del nostro sistema immunitario: una molecola, presente nelle cellule immunitarie dei linfonodi sentinella è in grado di dire se il paziente è esposto al rischio di recidive a 5 anni dalla diagnosi. E’ questa la novità di uno studio pilota condotto dal gruppo di ricerca guidato da  Monica Rodolfo, biologa dell’Unità di Immunoterapia dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, pubblicato sulla rivista scientifica Cancer Research.


  • Comunicato stampa

 

Coordinamento:

Osvaldo Giovanazzi
Tel: (+39)02.2390 2961
Cell: (+39)335.10 47 031
osvaldo.giovanazzi@istitutotumori.mi.it

Chiara Maniscalco
Tel: (+39)02.2390 3429
chiara.maniscalco@istitutotumori.mi.it

__________________________________

Rapporto con i media:

SEC Relazioni Pubbliche e Istituzionali

Laura Arghittu

Tel: (+39)02.6249 991
Cell: (+39)335.48 51 06
 
Carla Castelli
Tel: (+39)02.6249 991
Cell: (+39)339.57 717 77

ufficiostampa.int@secrp.it 


[ Indietro ]

Amministrazione Trasparenza Albo Pretorio Bandi e Gare Posta Elettronica Certificata Carta dei Servizi Carta Regionale dei Servizi Ospedale Donna