Caratteri più grandi Reimposta caratteri Caratteri più piccoli

Amministrazione Trasparente > Accesso Civico

Accesso ai dati, documenti e informazioni della pubblica amministrazione

La normativa vigente (D.Lgs. n. 97/2016, D.Lgs. n. 33/2013 e L. n. 241/1990) prevede tre diverse modalità di esercizio del diritto di accesso a dati, documenti e informazioni della pubblica amministrazione:
  • accesso civico semplice;
  • accesso civico generalizzato;
  • accesso documentale.

L’accesso è esercitato dal cittadino mediante un’istanza che può essere presentata facendo uso della modulistica predisposta dalla Fondazione, a seconda della tipologia di accesso, come previsto dal Regolamento per l’esercizio del diritto di accesso documentale, accesso civico e accesso civico generalizzato della Fondazione (Scarica il Regolamento e la modulistica).

Accesso civico semplice
L’accesso civico semplice, (art. 5, c. 1, D.Lgs. n. 33/2013) è riferito ai dati, documenti e informazioni oggetto di pubblicazione obbligatoria, qualora sia stata omessa la loro pubblicazione.

La richiesta di accesso civico semplice, ai sensi dell'art. 5, c. 1 del D.Lgs. n. 33/2013, può essere presentata, anche via e-mail, al Responsabile della Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza: Pietro Caratti di Valfrei.



Nei casi di ritardo o di mancata risposta, ai sensi dell'art. 5, c. 4 del D.Lgs. n. 33/2013 e del Regolamento della Fondazione,il titolare del potere sostitutivo è il Direttore Amministrativo: Antonietta Ferrigno.


Accesso civico generalizzato
L’accesso civico generalizzato (art. 5, c. 2 del D.Lgs. n. 33/2013) è riferito a dati, documenti e informazioni ulteriori rispetto a quelli che le amministrazioni sono obbligate a pubblicare, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti e dei divieti di legge.

La richiesta di accesso civico generalizzato va inoltrata alla struttura competente per materia i cui riferimenti telefonici/indirizzi di posta elettronica sono indicati al seguente link.

Qualora la stessa venga inviata all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (urp@istitutotumori.mi.it - urp@pec.istitutotumori.mi.it) lo stesso provvede successivamente ad inoltrarla all’ufficio competente.             


Accesso documentale
L’accesso documentale (art.22 e seguenti della L. 241/1990) è riferito ai documenti amministrativi, per coloro che hanno un interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata ai documenti ai quali è chiesto l'accesso.      

La richiesta di accesso documentale va inoltrata alla struttura competente per materia i cui riferimenti telefonici/indirizzi di posta elettronica sono indicati al seguente link.

Qualora la stessa venga inviata all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (urp@istitutotumori.mi.it - urp@pec.istitutotumori.mi.it) lo stesso provvede successivamente ad inoltrarla all’ufficio competente.             

 

 

Registro accessi - 1° semestre 2017 (PDF)

 


Ultimo aggiornamento: 09-11-2017 10:41:24

[ Indietro ]

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!