Caratteri più grandi Reimposta caratteri Caratteri più piccoli

Pubblicazioni > Scientific Report

Scientific Report 2015

    Giovanni Apolone, Direttore Scientifico

Anche nel 2015 l'Istituto Nazionale dei Tumori (INT), come primo Comprehensive Cancer Center italiano, ha perseguito i suoi obiettivi di IRCCS Oncologico, pubblico, attraverso una largo spettro di attività assistenziali e di ricerca. Questo documento ha come obbiettivo riportare le attività e i risultati scientifici di INT nel 2015. La Ricerca dell’Istituto, in accordo con la sua mission come IRCCS, interessa tutti gli ambiti rilevanti, essendo presenti strutture e programmi scientifici che vanno dalla ricerca di base e biologica a quella clinica e sanitaria. Queste attività si possono riassumere attraverso le statistiche che sono presentate nella prima parte del documento, ma è importante sottolineare la visione dell’Istituto verso una ricerca traslazionale che combina attività di ricerca e assistenza, attraverso programmi progettati e coordinati da team che provengono dai diversi ambiti clinici e scientifici, nel contesto di un programma strategico che si basa sulla storia e sulla natura dell’Istituto. Vengono quindi privilegiati temi e strategie che fanno perno sulla sua natura pubblica, con attenzione alla innovazione e al progresso delle conoscenze senza trascurare quelli che sono i needs clinici e sanitari dei cittadini e dei pazienti che non sempre sono soddisfatti da Enti e Istituti con finalità for-profit.

In sintesi, dal punto di vista assistenziale l’Istituto ha mantenuto alti livelli assistenziali con più di 18.000 ricoveri, anche se il dato che più impressiona è rappresentato dal 1.200.000 visite annuali; questo numero impone una riflessione. Ogni giorno, in media, entrano nel nostro Istituto circa 8.000 persone, tra pazienti e accompagnatori, che cercano, e trovano, una assistenza di qualità in termini di prevenzione primaria, diagnosi precoce e cura, di cui circa il 25% proviene da altre parti di Italia. Dal punto di vista scientifico, nel 2015 abbiamo osservato un incremento di tutti i parametri usualmente utilizzati per profilare i risultati della attività di ricerca: i 590 studi clinici, di cui 376 classificabili come studi su nuovi farmaci e nuove tecnologie sanitarie, hanno permesso a più di 25.000 pazienti di entrare in protocolli di ricerca dove, accanto alla migliore cura possibile, viene loro anche offerta la opportunità di accedere a farmaci e procedure innovative. Nel 2015 è anche incrementato il numero delle pubblicazioni scientifiche rispetto al 2014 - ora sono 667 per un totale di 3878 punti di "Impact Factor" - confermando un trend di crescita presente da qualche anno. Di rilievo anche il fatto che quasi una pubblicazione su due ha come primo autore, o come autore di riferimento, un ricercatore dell’Istituto.


    Download Scientific Report 2015 (PDF, ver.3 del 20 settembre 2016, 26 MB)

Scientific Report 2015

Scientific Report 2015


Download PDF

Scientific Report 2014

Scientific Report 2014


Download PDF


Ultimo aggiornamento: 19-09-2016 15:53:57

[ Indietro ]

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!