Caratteri più grandi Reimposta caratteri Caratteri più piccoli

Struttura Semplice Dipartimentale Immunoterapia dei Tumori Umani

Licia Rivoltini

Responsabile:
Licia Rivoltini

Mail:
licia.rivoltini@istitutotumori.mi.it

Segreteria:
Grazia Convertino

Fax:
(+39) 02 2390 2124

Mail: grazia.convertino@istitutotumori.mi.it

Sede:
Via Venezian 1, 20133 Milano 

La finalità del nostro gruppo è di studiare le interazioni che intercorrono tra cellule tumorali e sistema immunitario, allo scopo di comprendere il ruolo che le nostre difese svolgono nella progressione di questa malattia e di identificare nuove strategie terapeutiche basate sull'immunomodulazione. A tale scopo, il team comprende ricercatori con esperienza sia clinica sia di ricerca, si focalizza principalmente sullo studio dei pazienti neoplastici, ed effettua studi clinici finalizzati al monitoraggio dell'immunità tumorale. La nostra attività comprende quindi protocolli di terapia con vaccini anti-tumorali, attraverso i quali studiamo l'effetto immunologico ed il beneficio clinico di questa strategia terapeutica. Conseguentemente, siamo interessati a studiare anche i meccanismi con cui il tumore sopprime il sistema immunitario e sfugge dal suo controllo, attraverso l'accumulo di cellule T regolatorie e mieloidi soppressorie, il rilascio di exosomi, e i cambiamenti metabolico-biochimici del microambiente (come ad esempio l'acidità). Analizziamo inoltre l'effetto che le terapie-bersaglio svolgono sull'immunità tumorale ed il contributo che tale effetto gioca nelle risposte cliniche. Un interesse particolare è dedicato alle cellule tumorali staminali ed alle loro caratteristiche immunologiche. Nel melanoma, ci occupiamo di:

  1. identificare profili di espressione genica e di miRNA associati alla risposta immunitaria a livello del linfonodo sentinella e del sangue periferico;
  2. comprendere quanto il sistema immunitario sia coinvolto nella risposta terapeutica e nei meccanismi di resistenza a terapie innovative (come gli inibitori di BRAF e di CTLA4);
  3. studiare il profilo genetico di pazienti affetti da melanoma familiare o pediatrico.

Grazie alla proficua collaborazione con i dipartimenti clinici (nello specifico, le unità di Chirurgia Melanoma/Sarcoma, Chirurgia Epato-Oncologica, Programma Prostata, Oncologia Sarcomi e Testa&Collo, e l'Oncologia Medica 2), il nostro gruppo si occupa di studiare pazienti affetti da diversi tipi di tumore ed il ruolo che il sistema immunitario svolge nel controllo della loro malattia.

Gli exosomi, prodotti dalle cellule tumorali, bloccano la risposta immunitaria dei pazienti e modificano le cellule del sistema immunitario rendendole attive nel promuovere la crescita e la progressione della malattia:

1. Lesione di melanoma infiltrata da cellule mieloidi immunosoppressorie
2. Cellule mieloidi immunosoppressorie generate in laboratorio mediante coltura con exosomi tumorali.
3. Exosomi isolati dal sangue di un paziente affetto da melanoma.




Pubblicazioni (scarica PDF)


Staff

Area di ricerca:
Immunologia
Immunoterapia
Melanoma
Carcinoma prostatico
Epatocarcinoma
Enti finanziatori

Leggi tutto

Ultimo aggiornamento: 09-11-2017 12:14:05

[ Indietro ]

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!